Il bambino al centro : il rapporto corpo-spazio attraverso il gioco

 
 

I maestri antichi affermavano che se gli allievi avessero trovato il centro avrebbero trovato la verità. Se osserviamo un bambino muoversi e soprattutto camminare noteremo che non si appoggia sui piedi ma bensì al suo centro, egli infatti piega sollevando i piedi da terra a dimostrare che i movimenti si propagano dal centro e ritornano al centro. Questo incontro sarà un’occasione per far sì che i bambini che parteciperanno ci insegnino, attraverso proposte ludiche, il rapporto corpo-spazio.
Basterà proporre loro semplici giochi tradizionali quali tiro alla fune , ruba bandiera ecc. oppure semplici esercizi tratti dal qi gong quali l’albero, per risvegliare la capacità di adattamento alla forza di gravità con conseguente organizzazione motoria.

approfondisci